Photo-stitching su 6×6: panoramiche con l’Hasselblad

Scrivo questo breve post per descrivere un piccolo esperimento di commistione analogico-digitale che è nato direttamente sul campo, senza troppa premeditazione: unire più scansioni di scatti 6×6 a creare una panoramica. Nulla di originale, se non per le difficoltà in fase di ripresa per assicurare una buona sovrapposizione evitando eccessive distorsioni prospettiche (in assenza di una testa 3D, ovvio).

L’attrezzatura è costituita dal classico 80/2.8 CF, pellicola Fuji Acros 100 e un treppiede leggero (Velbon GEO 540). I tre scatti sono stati sovrapposti per circa il 20% dell’area, mantenendo il più possibile in bolla la macchina, ma senza accorgimenti particolari per mantenere fisso il punto nodale (essendo quasi tutti gli oggetti ripresi a grandi distanze, non sono sorte grandi discrepanze). Lo sviluppo è stato affidato allo studio Eurofotocine di Monza, e la scansione al mio Epson V600. La fusione è stata realizzata manualmente, non senza difficoltà, in PS CS4, con un lieve aggiustamento prospettico sulle singole foto per evitare la convergenza delle linee verticali.

Il tutto è nato una fredda sera Milanese… e il soggetto non poteva essere più classico.

Milano, neve

Hasselblad 501c/m, 80 f/2.8 CF Planar, Fuji Acros 100. Hi-res / On Flickr

Ed ecco il risultato.. Purtroppo le alte luci erano al limite della gamma dinamica della pellicola o, più probabilmente, dello scanner, per cui c’è una perdita di informazioni. La dimensione complessiva del file è di 19000×8000 (152Mpx), cosa che il pc ha preso con una certa.. flemma. Certamente rimangono numerosi spazi per il miglioramento, lungo tutto il percorso fotografico, quindi va presa come una sperimentazione, ma in fondo trovo il risultato soddisfacente.

Per concludere, un altro scatto – decisamente più convenzionale – dalla stessa uscita, stavolta all’angolo con via Torino.

Via Torino

Hasselblad 501c/m, 80 f/2.8 CF Planar, Fuji Acros 100.

Ad ogni modo, spero che questo resoconto sia stato utile e d’ispirazione a quanti scattano con la pellicola ma non disdegnano qualche tentazione digitale. Alla prossima.

© Gabriele Casirati, All rights reserved. All photographic images are the property of Gabriele Casirati unless stated otherwise and may not be used in any way without the written consent of the author.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...